Link al Centro Studi Milano 900: Blueshores di Federico Garibaldi presso il Duomo di Massa

lr

“blueShores, le spiagge degli altri” di Federico Garibaldi presso il Duomo di Massa

Leggi

Terre senz’ombra

a cura della redazione

In attesa di pubblicare a breve una nostra recensione, a cura di Marco Marinacci del libro “Terre senz’ombra” di Anna Ottani Cavina, e in accordo con la Direzione dell’”Istituto Veneto di Scienze Lettere e Arti” di Venezia pubblichiamo la registrazione dell’interessantissima conferenza tenutasi il 14 dicembre in occasione della presentazione del volume presso Palazzo Franchetti. […]

saggi Leggi

L’anima del paesaggio

a cura di mm

Dopo i fatti che ci hanno toccato in questi ultimi tempi, con il terremoto tornato prepotentemente all’attenzione della cronaca, non potevamo esimerci da una profonda riflessione che investe l’eterno rapporto dell’uomo con la natura. Un rapporto che nasce non da un’esigenza, ma dallo stesso principio ontologico che fa dell’essere umano un “abitante” la terra, con […]

Leggi

Donato Sartori: dalla maschera al mascheramento urbano

a cura della redazione

Audiointervista raccolta a cura della redazione di Tempo e Arte al maestro Donato Sartori presso il “Museo internazionale della Maschera Amleto e Donato Sartori” di Abano Terme. (Al minuto 33.28 un breve filmato di una performance di mascheramento urbano). Il maestro, tragicamente scomparso lo scorso aprile, è stato uno dei protagonisti del panorama teatrale contemporaneo e […]

Leggi

Sotto al colore: le tecniche dei pittori veneziani del ‘500

Marilena Bordin

(conferenza di presentazione del libro “Tecniche pittoriche adoperate dai pittori veneziani del XVI secolo” di Michel Hochmann – Corsivi e note di Marilena Bordin) Il termine arte (in italiano aggettivo sostantivato: dal greco ἀρετή, che traduce “corretto”, “perfetto”, riferito a τέχνη, “abilità”, “tecnica”), implica non tanto la perfezione, quanto la ricerca della medesima, in antica contrapposizione […]

Leggi

I tre volti della crocifissione Donatello a Padova

ricerca di Marilena Bordin

Il Crocifisso fa parte dell’iconografia cristiana quale emblema primario della fede, pur essendo comparso nella storia del cristianesimo solo in epoca medievale, riprendendo gli antichi ed eleganti schemi ereditati da Bisanzio. Infatti la croce è stata per lungo tempo rappresentata sullo sfondo delle prefigurazioni, immagini che ne svelano il valore salvifico ricollegato alla metafora dell’Agnello. […]

saggi Leggi

Breve storia del paesaggio moderno

mm

Ciò che più sorprende per quanto riguarda la tematica del “pensiero in figura” occidentale è che, per oltre mille anni, vale a dire almeno 40 generazioni, scompare dalla volontà rappresentativa del visibile il paesaggio, ovvero il soggetto che ciascun viaggiatore, qualunque osservatore della natura, chiunque sposti anche per un solo istante la sua attenzione sul […]

saggi Leggi

I luoghi dell’arte

mm

Il soggetto tematico del secondo ciclo di Tempo e Arte , che inizia col presente numero, dedicato ai “luoghi dell’arte”, segue quello che affrontava una lettura storica dell’arte in chiave prettamente cronologica, attraverso i suoi momenti identitari rappresentati dai “secoli” (ogni ciclo tematico di aggiornamento è circa biennale, ed è segmentato sui diversi periodi di rilevanza storico-artistica […]

saggi Leggi

Il Quattrocento a Urbino

Marta Fiorentini

Lo storico dell’arte Andrea Chastel scrive che, dopo l’Umanesimo filosofico sorto a Firenze e l’Umanesimo epigrafo padovano, nel panorama variegato del Rinascimento italiano si distingue  l’Umanesimo matematico, sviluppato nella seconda metà del ‘400 a Urbino presso la corte di Federico da Montefeltro. Questo filone ha come protagonisti il matematico Luca Pacioli e il pittore Piero della Francesca. […]

saggi Leggi
precedenti